E’ morto il 15 ottobre a 87 anni il grande pediatra Franco Panizon, maestro di generazioni di pediatri, medico innovatore e sempre proteso verso la costruzione di una medicina più umana, come il quasi coetaneo e amico Franco Basaglia (precocemente scomparso nel 1980), che proprio nella Trieste di Panizon diede vita alle prime tappe di quel percorso rivoluzionario che condurrà alla Legge 180 nell’ormai lontano 1978.
Lo ricorda sulle pagine del Piccolo di Trieste un altro importante esponente della società civile italiana degli ultimi decenni, il Prof. Paolo Cendon, padre negli anni ’80 della bozza di riforma dell’obsoleto istituto dell’interdizione/inabilitazione, esitata infine nel 2004 nella legge che istituisce l’amministrazione di sostegno come strumento più moderno e umano di tutela dell’infermità psichica.
Clicca qui per leggere l’articolo di Paolo Cendon.