logo


Spigolature etimologiche: significato di ‘persona’ (da cui personaggio, personalità ecc.)

L’etimologia di ‘persona’ è discussa, ma affascinante. Dato per certo che l’origine della parola è il termine latino ‘persōna, persōnam’, il cui significato è ‘maschera’ (usata nel teatro romano), vi sono due fondamentali interpretazioni
Leggi tutto →

La voce di Sigmund Freud in una rara registrazione del 1938

Testo: “I started my professional activity as a neurologist trying to bring relief to my neurotic patients. Under the influence of an older friend and by my own efforts, I discovered some important and new facts about the unconscious in psychic life, the role of instinctual urge
Leggi tutto →

Jung, lettera dell’8 novembre 1909 a Freud

In questa lettera, che affronta una serie di argomenti vari, si trova un passaggio che condensa meravigliosamente in una battuta un fenomeno paradossale che ha spesso un peso rilevante nei rapporti umani. Parlando di un certo dottor F. che lo aveva consultato salvo poi interrompere im
Leggi tutto →

Ex libris di Sigmund Freud

L’ex libris della biblioteca di Freud recava un’immagine raffigurante Edipo di fronte alla Sfinge. Tra le due figure è ravvisabile una scritta in greco che riporta il verso 1585 dell’Edipo Re di Sofocle: “ὄς τὰ κλείν᾽αἰνίγματ᾽ᾔδει καὶ κράτιστος ἦν ἀνήρ” i
Leggi tutto →

4 ottobre 1909: Arnold Schönberg e Marie Pappenheim, ‘Erwartung’

Il 4 ottobre del 1909 viene completata la partitura di ‘Erwartung’ op. 17, monodramma musicale in un atto per soprano e orchestra composto da Arnold Schönberg su libretto di Marie Pappenheim, medico e psichiatra. Come ricorda Massimo Mila nella sua “Breve storia dell
Leggi tutto →

Alfred Adler

“Sarebbe assurdo voler giudicare un problema che si riferisce alla medicina e alla psicologia, mettendosi in una posizione di giudizio morale, e dire di persone del genere  di questo mio paziente, che sono persone moralmente inferiori. A coloro che sarebbero tentati di farlo, ri
Leggi tutto →

Edipo alternativo

“PRECEDENZA”   Ricordarsi che la più grande tragedia di tutti i tempi, la tragedia esemplare, quella che secondo Freud ci riguarda personalmente, comincia con un ingorgo, ad un incrocio; a quell’incrocio dove Edipo, per una questione non risolta di precedenza, uccise
Leggi tutto →

Bion alla Tavistock Clinic in un raro audio-visivo

“Per esempio, si sente dire: “Vai a trovare queste persone ricoverate in quel reparto ospedaliero e te ne occupi? Sono malati oncologici terminali”. Oncologico terminale: basta porvi mente per rendersi conto di quanto sia ridicola questa espressione. Come si fa a sap
Leggi tutto →

7 luglio 1909

Prossimo alle vacanze estive, centotre anni fa, il cinquantatreenne Sigmund Freud scrive al trentaquattrenne Carl Gustav Jung, parlando della stesura de “L’uomo dei topi”, il cui manoscritto sottopone alla revisione di Jung, e dell’imminente viaggio che i due a
Leggi tutto →